BP cede l’attività in Pakistan

Il gruppo petrolifero British Petroleum ha annunciato la vendita delle sue attività in Pakistan, esplorazione e produzione di idrocarburi, alla società britannica United Energy Group per 775 milioni di dollari.
La transazione dovrebbe avvenire nel corso del primo semestre del 2011 e rientra nel vasto programma di cessioni che la BP aveva annunciato la scorsa estate.