Germania. Collisione fra treni. 10 morti e 23 feriti

Uno dei peggiori disastri ferroviari accaduto in Germania negli ultimi anni. A Oschersleben nel land della Sassonia -Anhalt, dieci persone sono morte e 23 ferite gravemente.

A causare il disastro la collisione fra un treno merci e uno passeggeri, che é stato letteralmente scaraventato fuori dai binari. Le cause esatte non sono ancora note e ogni ipotesi é al vaglio degli esperti che non trascurano ne l’errore tecnico ne quello umano. Il treno passeggeri coinvolto nell’incidente fa parte della linea regionale HarzElbeExpress ed era in servizio fra le città di Magdeburgo e Halberstadt.

L’identificazione dei morti è particolarmente difficile, considerando che molti di loro erano privi di documenti d’identità. Gli ultimi gravi incidenti ferroviari capitate in Germania risalgono al 6 Luglio 1967 quando ad un passaggio a livello nel Langenweddingen vicino a Magdeburgo, un camion cisterna con 15.000 litri di benzina si scontrò con un treno esplodendo. Morirono 94 persone

Il 22 Giugno 1969 sulla ferroviaria Hannover-Linden in stazione esplose un carro merci caricodi munizioni. Dodici allora i morti e 30 i feriti.