Belticino il 23 ottobre al Canvetto luganese

Ticinolive, che non prende posizione in favore di Belticino, considera tuttavia molto interessante l’azione intrapresa da questa associazione. Essa ha infatti il pregio di mettere in discussione il fenomeno che, in 22 anni, ha mutato in profondo la realtà politica ticinese. [fdm]


A un anno dalla sua costituzione, Belticino intende incontrare amici e simpatizzanti per uno scambio di pareri sull’attività passata e una discussione sull’attività futura.

Il ritrovo è fissato per

martedì 23 ottobre 2012, alle ore 20.30 al Canvetto luganese a Lugano, via Simen 14 b

Sarà l’occasione per affrontare anche temi di attualità come la crisi della legalità, pericolosa perché minaccia le regole della democrazia. E senza regole condivise i nostri governi non riescono a risolvere i gravi problemi economici del momento, i problemi della salute, dell’ambiente, dell’educazione, della sicurezza e della fiscalità.

Il pubblico, in particolare i simpatizzanti, è invitato a partecipare numeroso. E’ importante che molti condividano gli obiettivi dell’Associazione, tesi a riportare maggiore civiltà nel dibattito politico, nel rispetto delle persone e soprattutto dei più deboli.

A presto!

Per Belticino: Giancarlo Nava