Il docente e la sommossa (scuola media imprecisata)

Ringraziamo sentitamente l’on. granconsigliere Michele Guerra per l’informazione.


Interrogazione di Michele Guerra, del 2 luglio 2013
Docente colpevole di sommossa. In che scuola insegna?


Signor deputato,

richiamate ie domande contenute nella sua interrogazione rispondiamo nel seguente modo.

1. Il docente in questione risulta impiegato presso una scuola ticinese? Se sì, presso quale genere di scuola? Pubblica o privata?

Il docente insegnava nell’ambito delle scuole medie del Cantone Ticino in una scuola pubblica.

2. Se impiegato presso una scuola pubblica:

a. Il docente in questione continua tutt’ora a insegnare?
b. Può iI CdS intervenire affinché in caso di condanna, come ci parrebbe giusto, questo signore venga esciuso da qualsiasi tipo di insegnamento?

Il Consiglio di Stato, sulla base dell’art. 40 della Legge sull’ordinamento degli impiegati dello Stato e dei docenti del 15 marzo 1995 (Lord) è stato informato dal Ministero pubblico che nei confronti del docente in questione era stato aperto un procedimento penale solamente con scritto del 4 giugno 2013, a molti mesi da tale apertura e ad anno scolastico quasi terminato.

II docente era a beneficio di un contratto di incarico annuale limitato al 2012-2013 ed oggi ha terminato I’insegnamento. Non è intenzione del Consiglio di Stato rinnovare tale incarico.

ll tempo impiegato per l’elaborazione della presente risposta ammonta complessivamente a 30 minuti lavorativi. (!)

Voglia gradire, signor deputato, I’espressione della nostra stima.

Firmato: Manuele Bertoli