Muore improvvisamente per infarto Giovanni Cansani – Aveva 70 anni

Non lo ha salvato la corsa al Cardiocentro quando, nel primo pomeriggio, è stato colpito da infarto mentre si trovava nella sua abitazione. Giovanni Cansani, figura nota ed amata del socialismo luganese, è morto oggi all’età di 70 anni compiuti.

Nato il 26 gennaio 1943, di formazione docente elementare poi passato alle maggiori e alle medie, è stato – tra il 2000 e il 2008 – responsabile del dicastero Educazione, Sport e Turismo quale municipale di Lugano. Nel 2008 ha spontaneamente rinunciato a ricandidarsi.

Il suo ingresso in politica è avvenuto nelle file del Partito socialista autonomo, proseguendo poi nel PS. Cansani era apprezzato al di là degli steccati politici per la sua modestia, la sua affabilità e la sua umanità. Cattolico praticante nonostante la fede socialista, era grande amico notorio del leader leghista Giuliano Bignasca, del quale molte volte prese le difese.