Stamm, Regazzi, Chiesa e Damiani oratori a Locarno il 6 dicembre – “Festa dell’indipendenza”

L’ASNI, la più grande associazione apartitica svizzera (www.asni.ch), ricorda che sarà presente a

Locarno venerdì 6 dicembre 2013

presso il Ristorante-Bar Lungolago dalle ore 18:00

per celebrare la “Festa dell’Indipendenza”

Con questo evento, l’ASNI ricorderà il 6 dicembre del 1992 quando il popolo si oppose una prima volta, all’adesione della Svizzera allo Spazio Economico Europeo (SEE) e festeggerà la ricorrenza assieme ai membri, simpatizzanti e amici ticinesi.

Interverranno all’evento il Vicepresidente dell’ASNI Svizzera Luzi Stamm (Consigliere nazionale), il coordinatore di ASNI Ticino Mauro Damiani e i relatori Fabio Regazzi (Consigliere nazionale) e Marco Chiesa (Gran consigliere). A causa di sovrapposizioni di impegni inderogabili, l’On. Norman Gobbi ci ha purtroppo comunicato negli scorsi giorni la sua impossibilità a presenziare fisicamente. Ce ne rammarichiamo ma sarà ugualmente con noi con un testo di saluto.

Alla votazione del 6 dicembre 1992 partecipò il 78,73% degli aventi diritto di voto decretando un vero record. La maggioranza dei votanti sbugiardò Consiglio federale, Consiglio degli Stati e Consiglio Nazionale bocciando l’adesione con il 50,3% delle preferenze (in Ticino 61,5%). Nel 2001 l’adesione all’Unione Europea fu bocciata dal Sovrano con il 76,8% di NO (in Ticino l’84,2%). La situazione europea odierna ha dimostrato come il Popolo fu in quelle occasioni molto più saggio dei suoi rappresentanti, una parte dei quali insiste senza sosta, ancora oggi, a volerci trascinare nel baratro dell’anti democrazia europea. Ne discuteremo il 6 dicembre insieme a voi, vi aspettiamo.

ASNI Sezione Ticino, Mauro Damiani, coordinatore