Chiesta l’annessione della Sardegna alla Svizzera

“E’ giusto che la Svizzera abbia uno sbocco a mare” : E’ uno dei commenti che si leggono sulla pagina Facebook che propone l’adesione della Sardegna alla Svizzera e che conta quasi 7’000 membri.

Concretamente si propone che l’Italia venda la Sardegna alla Svizzera: con il ricavato potrebbe ripianare il debito pubblico.

A detta del promotore dell’idea i sardi sarebbero contenti di diventare svizzeri : “L’Italia, il cui rispetto per la Sardegna ben conosciamo (potenziale discarica di rifiuti, tossici e non, sito per centrali nucleari, mera colonia balneare, eccetera), potrebbe, con la vendita della regione sarda, appianare parte del suo debito pubblico, ciò che è all’origine della crisi che sgomenta tutto il paese.”

Della pagina Facebook si occupa anche la stampa. Il portale online del quotidiano L’Unione Sarda scrive: “La Sardegna si stacca dall’Italia e aderisce alla Confederazione svizzera.
La Sardegna aspira a diventare Canton marittimo.
La proposta di revisione geopolitica, che ha il sapore dell’utopia e della provocazione, è stata lanciata sul web dal cagliaritano Andrea Caruso.
… Perché diventare svizzeri? “Non avremo più servitù militari, ma franchi anzichè euri e un’economia locale da allineare al più presto con quella della nuova madrepatria.

Resta valido tifare per l’Italia a europei e mondiali e per gli Italiani alle olimpiadi (i ticinesi già lo fanno)”.
Per dimostrare che l’idea non è poi così strampalata come sembra, si citano anche gli illustri precedenti: “Gli Stati Uniti comprarono alcuni stati dalla Francia dalla Spagna e l’Alaska dai Russi, la Francia acquistò (+o-) la Corsica da Genova e Nizza e Savoia dal Regno di Sardegna”.