La Publicitas passa in mani germaniche

La società tedesca Aurelius ha acquistato mercoledì 2 aprile Publicitas dal gruppo vodese PubliGroupe.

Dopo diverse ristrutturazioni, il gruppo vodese specializzato negli annunci pubblicitari vende la sua unità Media Sales, che include l’attività Publicitas, alla società germanica Aurelius. L’ammontare della vendita è di oltre 10 milioni di franchi.

La transazione necessita l’accordo delle autorità in materia di concorrenza e degli azionisti del gruppo, la cui sede si trova a Losanna. La finalizzazione dell’operazione è prevista entro il mese di giugno di quest’anno.

Da diversi anni PubliGroupe fa fronte a un calo delle entrate derivanti dalla pubblicità sui giornali, la cui commercializzazione avviene attraverso Publicitas.

Nell’ambito della transazione, la tedesca Aurelius riprende le 39 società associate di Media Sales in Svizzera e all’estero, che in totale impiegano circa 860 collaboratori.
La società di partecipazione germanica, che si concentra su aziende in difficoltà e che ha anche rilevato il marchio di elettrodomestici Blaupunkt, avrà anche il 49% di PubliGroupe in Xentive.

In futuro PubliGroupe intende concentrarsi quasi esclusivamente sulle sue attività numeriche, con le partecipazioni del 50% nell’annuario telefonico local.ch e del 47,5% in Zanox.

(Fonte : arcinfo.ch)