La massoneria di Prince Hall

Nel 1775, un afroamericano di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese assieme a quattordici altri afroamericani, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita. Quando la loggia militare lasciò l’area, agli afroamericani fu concessa l’autorità di incontrarsi come loggia, eseguire processioni nel giorno di San Giovanni e celebrare funerali massonici, ma non quella di conferire gradi o fare altro lavoro massonico. I quindici chiesero, e ottennero, un Warrant for Charter dalla gran loggia d’Inghilterra nel 1784 e formarono una Loggia Africana con il numero 459.

Prince Hall