Salafisti radicali a Zurigo. La situazione potrebbe diventare pericolosa

Salafisti radicali si riunirebbero regolarmente in una moschea di Embrach (ZH). Diversi esperti, fra cui dei musulmani, pensano che il gruppo andrebbe sorvegliato.

Al momento il movimento islamista Al-Furkan è poco conosciuto in Svizzera, ma secondo ricerche eseguite dal domenicale SonntagsBlick, questo gruppo di salafisti radicali si riunisce regolarmente da diversi mesi in una moschea nella zona industriale di Embrach (ZH).
In Germania Al-Furkan è sotto indagine da parte del Servizio di protezione della Costituzione.

Elham Manea, politologa all’istituto di scienze politiche dell’università di Zurigo, ha dichiarato : “Questa situazione è simile a un cancro. Questi islamisti radicali si propagano in un modo che potrebbe diventare molto pericoloso. Gli adepti di Al-Furkan devono essere sorvegliati.”

Il sindaco di Embrach, Erhard Büchi, ha affermato che queste persone non hanno mai causato problemi. “Se si tratta di islamisti radicali, ritengo che la polizia debba intervenire – ha aggiunto.
Il presidente della locale sezione UDC, Daniel Spiess, spiega che preferisce aspettare ancora un poco prima di prendere delle misure.

(Fonte : 20min.ch)