Alleanza Liberi e Svizzeri, indicazioni di voto multicolori

colori

dalle CRONACHE DELL’ALS

“Invitiamo pertanto i nostri aderenti a sostenere per il Consiglio di Stato i tre consiglieri in carica che si ripresentano [in effetti sono quattro ma uno… è tagliato fuori!] come pure il capo-gruppo in Gran Consiglio del PLRT, che si è particolarmente distinto in ambito economico e finanziario, e il presidente UDC.”

In concreto: Gobbi, Zali, Beltraminelli, Vitta e Pinoja.

Un’indicazione di voto che non voglio definire bizzarra (non oserei tanto) ma variopinta, questo lasciatemelo dire!

AGGIUNTA. Vorrei spiegarmi (anche se forse risulta superfluo). A me pare che, alla vigilia di una partita decisiva destinata a pesare non poco sugli anni a venire, dichiarare il sostegno “un po’ a tutti” – fatta eccezione per i bolscevichi – non abbia gran senso, soprattutto per una Associazione dal profilo ben definito. A un certo momento bisogna pur scegliere!