Gran Bretagna : 700 artisti boicottano Israele

dal portale www.blognews24ore.com

Muro 2In Gran Bretagna sono 700 gli artisti che intendono boicottare Israele. In una lettera pubblicata recentemente sul quotidiano The Guardian, un centinaio di personalità del mondo culturale britannico hanno affermato di voler raggiungere i 600 artisti, loro connazionali, che hanno firmato la petizione “Artists for Palestine UK” e in questo modo interrompere le relazioni culturali in corso con Israele.

Gli artisti che hanno firmato la petizione hanno annunciato che rifiuteranno qualsiasi invito professionale da parte di Israele e da ogni istituzione e persona legata al governo israeliano. Una decisione, precisano, che implica di non più esibirsi in performance musicali, non più accettare compensi, non assistere a esposizioni, festival, conferenze, master class, atelier o altro in tutto il territorio israeliano, sino al momento in cui Israele rispetterà il diritto internazionale e metterà fine alla politica che opprime i palestinesi.

Gli artisti britannici accusano il governo israeliano di guerra continua contro gli abitanti di Gaza e anche contro le istituzioni culturali palestinesi.