Vi siete stufati del solito hotel? Andate a dormire su uno yacht

In occasione della conferenza stampa di Lugano Turismo (di cui parleremo) abbiamo visitato per la prima volta il nuovissimo hotel***** “The View” (di cui parleremo). Per il momento ci siamo limitati a scattare qualche fotografia a beneficio dei nostri lettori. Nella prima è ritratta, in compagnia del giornalista gastronomo Giacomo Newlin, la signora Sara Rosso, da 35 anni residente a Lugano, presidente della catena “Planhotel”, che ha 12 alberghi in Kenia, Zanzibar, Mozambico, Maldive.

Nella terza immagine appare lo chef Eros Picco, del ristorante “Innocenti Evasioni” di Milano, che curerà anche la ristorazione a “The View”.

Voi salite da Paradiso e, quasi subito, al bivio per Carona prendete la via Guidino, costeggiate il castello di Paradiso (primo Novecento, sempre un’attrazione, abbastanza fiabesco) cinto da alte siepi e salite lungo alcuni tornanti. Quando arrivate in alto, dove la strada finisce, lì è “The View”. È aperto da soli due giorni. Accanto c’è il grande complesso edilizio di Guidino, nuovo di zecca (65 appartamenti in larga parte già venduti).

“Mi sono innamorata di questo hotel” ci dice sorridendo Sara Rosso. Nelle sue suites provate la sensazione di trovarvi su uno yacht (e il “tek navale” è uno dei materiali pregiati che la fanno da padrone). Avete una spa (con una parete in “sale dell’Himalaya”), una grande piscina, una sala fitness, il ristorante di Eros Picco, nell’ampio parcheggio tutt’una serie di Smart “comprese nel prezzo”. E il panorama imprendibile. Che cosa potete volere di più?

View 5 View 9 View 1c View 6 View 10 View 2c View 3 View 7