L’Elvezia in pieno boom edilizio

Essi sono favorevoli alla creazione di complessivi 5000 posti di alloggio per i richiedenti l’asilo nei centri della Confederazione ubicati nelle regioni.

Essi chi? Ma… i rappresentanti di Confederazione, Cantoni, Città e Comuni (quattro C). Mettiamoci anche una quinta C: i Cittadini. Ma sì, perché confederazione cantoni città comuni siamo noi, i cittadini. Chi altri? I cittadini sono favorevoli. Non quelli che conoscete voi o che conosco io: quelli magari sono contrari.

Migliaia e migliaia e migliaia di nuovi posti di alloggio per migranti vengono costruiti. Chiunque è in grado di comprendere ciò che sta succedendo, non è necessario aver frequentato l’università.  

gru(com.) Il riassetto del settore dell’asilo dovrà permettere di concludere la maggior parte delle procedure d’asilo nei centri della Confederazione. A tal fine la Confederazione deve disporre di un numero nettamente più elevato di posti di alloggio nelle sei regioni in cui si svolge la procedura. I posti per i richiedenti l’asilo sono ripartiti in proporzione alla popolazione delle regioni.

I rappresentanti di Confederazione, Cantoni, Città e Comuni hanno licenziato il rapporto finale sulla pianificazione globale del riassetto e i relativi parametri nella dichiarazione congiunta della seconda conferenza nazionale sull’asilo tenutasi nel mese di marzo del 2014. Essi sono favorevoli alla creazione di complessivi 5000 posti di alloggio per i richiedenti l’asilo nei centri della Confederazione ubicati nelle regioni. Le decisioni sulle località sono già state prese per le regioni seguenti: Svizzera orientale, Zurigo e Svizzera occidentale; la Segreteria di Stato della migrazione (SEM) ha comunicato che le decisioni riguardanti le altre regioni seguiranno nei prossimi mesi.Per poter garantire uno svolgimento rapido ed efficiente dei progetti di costruzione, l’Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL) cerca, mediante procedura libera, tecnici qualificati per l’esecuzione di un concorso di studio e realizzazione nonché per l’assunzione della rappresentanza del committente al fine di garantire il conseguimento degli obiettivi progettuali.

Ufficio federale della costruzione e della logistica