L’energumeno Salvini, l’orribile Mörgeli, l’ineffabile Quadri – di Franco Cavalli

tunisia-rifugiatiPubblico integralmente e senza alcun commento il testo seguente, che Franco Cavalli ha “postato” su Facebook. “Senza alcun commento” non è casuale e neppure è dovuto a svogliatezza. Ogni lettore potrà formulare il suo personale giudizio.

* * *

Franco Cavalli y

“La tragedia dei 71 morti asfisiati, con segni di una terribile lotta per riuscire ad aprire il rimorchio della morte,di Vienna è una delle cose più terribili capitate ultimamente. E tra loro c’erano donne e bambini… Questo è il risultato,prevedibile,ottenuto da coloro che vogliono chiudere le frontiere… naturalmente il primo responsabile è il governo di destra fascistoide ungherese. Ma come ha ben detto il Papa,tutti coloro che si battono per scacciare e rendere difficile la vita a questi rifugiati che scappano da situazioni terribili, sono moralmente corresponsabili di queste morti e di queste terribili tragedie.Esattamente come chi durante la seconda guerra mondiale si rifiutava di lasciar entrare gli ebrei minacciati di sterminio. Questo vale x l’energumeno Salvini in Italia, per i neonazisti tedeschi che incendiano i rifugi e chiamano traditrice la Merkel, per l’orribile Mörgeli, uno dei capi UDC, che si fa beffe di queste tragedie e l’ineffabile Quadri che accusa la Svizzera di accogliere troppi di questi poveracci, mentre dovrebbe alzare saracinesche come sta facendo l’Ungheria… come diceva il famoso titolo”Questi sarebbero uomini?”… che tristezza.”

Franco Cavalli