La NATO rinforza la sua presenza in Ucraina

dal portale www.blognews24ore.com

NatoLa NATO insedierà una sua agenzia a Kiev, capitale dell’Ucraina. Lo ha confermato il ministro ucraino degli Affari esteri.

Un accordo che prevede l’apertura di una rappresentanza dell’Alleanza Atlantica a Kiev sarà firmato entro la fine di settembre, nell’ambito della prima visita in Ucraina del segretario generale della NATO Jens Stoltenberg. Lo ha dichiarato a Bruxelles il capo della diplomazia ucraina Pavel Klimkine, citato dal quotidiano RIA Novosti.

Il ministro si è congratulato del fatto che Stoltenberg abbia accettato di partecipare a una riunione del Consiglio ucraino per la sicurezza nazionale e la difesa. Ha aggiunto che durante la visita è anche prevista la firma di una roadmap per la cooperazione tra la NATO e l’Ucraina nell’ambito della difesa.

Nel 2010 l’Ucraina aveva cancellato la propria candidatura alla NATO su iniziativa dell’allora presidente Viktor Ianoukovitch, ma il governo di Kiev insediato a seguito della rivoluzione di Piazza Maidan, lo scorso anno ha soppresso lo statuto “fuori blocco” dell’Ucraina e ha detto di voler aderire all’Organizzazione del Trattato del nord Atlantico.

Patriot_ground-to-air_defence_missile_System_of_US_Army_arrives_in_Poland_001Una batteria “Patriot”, missili terra-aria già dispiegati in Polonia