A volte ritornano, a volte no. … E a volte sì! – Sia lode al gossip

Sergio Savoia è stato nominato nuovo responsabile della promozione in antenna RSI. Lo comunica l’azienda stessa. L’ex coordinatore dei Verdi succede a Claudio Lazzarino, recentemente passato al ruolo di produttore di Rete Uno, ed entrerà in funzione in primavera.

ADDENDUM. Savoia lascerà a breve il Gran Consiglio.

* * *

(commento) La politica perde indubbiamente una personalità di rilievo, veramente interessante. Lui dal canto suo perdendo la politica non perde più nulla. Infatti la sua ultima, breve, convulsa parabola è finita rapidamente in un disastro. Un prevedibile disastro, costellato di fallimenti in serie. Persino io lo vedevo arrivare, come un drone implacabile che non lascia scampo.

Faccio a Sergio i più cordiali auguri per la sua emozionante rentrée.

* * *

PERCHÉ LODE AL GOSSIP ?

Perché la notizia che mi giunse quella certa sera (erano passate le undici) si rivela oggi – benché formalmente imprecisa – sostanzialmente corretta. (Vedi qui sotto il mio “mini-scoop” e le successive imbarazzate scuse)

Un prosecco con pizzette per riconoscenza? Ma sì, e sembra persino poco.

* * *

La notizia, che pur avevamo dato in una forma lievemente dubitativa, non ha trovato conferma. Si mormora di un veto insuperabile giunto da Berna (il nome di Sergio Savoia era comunque sul tavolo). Siamo dispiaciuti, non l’abbiamo fatto apposta e non avevamo alcun secondo fine. Volevamo solo fare un piccolo “scoop”.

ritornanoIl defenestrato leader dei Verdi, secondo informazioni giudicate attendibili, sarebbe pronto per salpare, armi e bagagli, alla volta del villaggio di Comano, per assumervi una posizione dirigenziale. Clamoroso ritorno! La comunicazione della notizia-bomba al pubblico sarebbe imminente. “I suoi nemici sono tutti partiti, o morti” è il salace commento che abbiamo raccolto in salotti esclusivi che solo noi conosciamo.

A nostro avviso l’amico Sergio non potrà che migliorare l’azienda, e gli facciamo tanti cari auguri.

Savoia 321 y