Palazzo federale – Terminati i lavori nell’ala est

L’ala est del Palazzo federale, recentemente risanata, è stata ufficialmente consegnata agli utenti, che vi si sono reinsediati. I lavori sono terminati nel giugno del corrente anno e oggi il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann e il Consigliere federale Guy Parmelin riprendono il proprio lavoro nell’edificio risanato e tecnicamente potenziato.

Palazzo fDa settembre 2012 a giugno 2016 l’ala est del Palazzo federale è stata oggetto di riparazioni e ammodernamenti tecnici ad opera di un team di pianificatori generali sotto la guida della alb Architektengemeinschaft AG. Il risanamento, costato 70 milioni di franchi, è stato condotto in collaborazione con l’ufficio dei monumenti storici della città di Berna. L’intervento più spettacolare del progetto è consistito nella realizzazione di un livello aggiuntivo nel sottosuolo, per la cui concretizzazione è stato necessario supportare temporaneamente l’intero edificio per mezzo di sostegni in acciaio.

Sin dal suo completamento, avvenuto nel 1892, l’ala est del Palazzo federale in quanto monumento storico d’importanza nazionale è sempre stata mantenuta nonché adattata alle mutevoli esigenze, ma non è mai stata sottoposta a un risanamento totale.