In bici dal Papa in 7 giorni – Tour de coeur – I cardiologi in tuta sono partiti dal Cardiocentro

Lugano – Como
Como – Bologna (treno)
Bologna – Le Maschere
Le Maschere – Siena
Siena – Arcidosso
Arcidosso – Orvieto
Orvieto – Trevignano Romano
Trevignano Romano – Roma

Questo il percorso che, in 7 tappe, porterà i 37 cardiologi-ciclisti a Roma, al gigantesco Congresso europeo di Cardiologia, che radunerà 30.000 partecipanti alla Fiera di Roma e riceverà anche la visita di papa Francesco.

Sono partiti oggi alle 12:30 e sembravano tutti in gran forma.

0001 Moccetti Rickli yIl professor Tiziano Moccetti, direttore del Cardiocentro, con il professor Hans Rickli

* * *

Ticinolive era sul posto un po’ per caso. È andata così. Venerdì a mezzogiorno avevo appena lasciato il tavolo ovale dello Stammtisch dell’Olimpia quando m’imbatto, sulla piazza, nell’amico Tiziano.

“Ho un evento per te” mi dice. “Sei al corrente?”

Casco dalle proverbiali nuvole.

“Domenica alle 11 e mezza al Cardiocentro. Partono i ciclisti per Roma!”

“Vai anche tu?”

“Oh sì. In treno, o in aereo”.

“Hai fatto bene ad avvertirmi. Verrò senz’altro!”  E così ho fatto.

Dopo alcuni brevi discorsi – hanno parlato  i dottori, professori, onorevoli Moccetti, Pedrazzini, Rickli, Beltraminelli e Borradori –  i 37 ardimentosi si sono involati verso la Città Eterna.

Il loro messaggio è chiaro:

LA BICICLETTA FA BENE AL CUORE

0002 Cardio
00010 Cardio
004
0003 Cardio
0008 Moccetti
0006 Rickli
0004 Cardio
0009 Cardio
00013 Beltra
0005 Borradori

0007 Cardio
00012 cardio