A 99 muore l’attrice Zsa Zsa Gabor, Miss Ungheria 1936

L’attrice Zsa Zsa Gabor, una delle ultime leggende dell’età d’oro di Hollywood, è morta domenica a 99 anni, a seguito di una crisi cardiaca. Nel 1936, a 19 anni, aveva vinto il titolo di Miss Ungheria.

“Scandalosa” ma generosa, colei che non ha mai odiato abbastanza un uomo per restituirgli i diamanti ricevuti in dono, aveva pubblicato nel 1970 il libro “Come trovare un uomo, come tenerlo e come disfarsene”.

zsa

Sposata a 20 anni con un diplomatico turco che aveva venti anni più di lei, Sari Gabor avrà altri 8 mariti e molti gioielli, pellicce e un lussuoso standard di vita. L’ottavo matrimonio era stato annullato perchè si era sposata senza aspettare la fine della procedura di divorzio del matrimonio precedente.
Tra i suoi mariti vi sono stati il magnate degli hotel Conrad Hilton, l’attore britannico George Sanders e, ultimo consorte, sposato nel 1986, il principe tedesco “auto-proclamato” Frederic von Anhalt.
Nel 2010, quest’ultimo diceva di voler affidare all’anatomista tedesco Gunther von Hagens il compito di imbalsamare la moglie, dopo la sua morte : “Mia moglie ha sempre sognato che la sua bellezza fosse immortale – aveva detto.

Nata a Budapest il 6 febbraio 1917, da un padre commerciante di diamanti e da una madre aspirante scrittrice, a 24 anni Sari Gabor aveva lasciato l’Ungheria insieme alle sorelle Eva e Magda per gli Stati Uniti.
Le “Gabor sisters” erano diventate celebri a Hollywood, dove Zsa Zsa si era fatta notare per la sua parlata diretta e il suo umorismo, ottenendo diversi ingaggi televisivi. Era presto diventata una celebrità del cinema, interpretando diversi ruoli sino alla fine degli anni 1980.

Ha avuto una figlia, Francesca, da Conrad Hilton. Tra le due donne non vi era un buon rapporto, con la madre che accusava la figlia di averle rubato due milioni di dollari, contraendo un prestito ipotecario per la sua villa di Bel-Air (Los Angeles). Francesca Hilton era morta nel 2015, a 69 anni.

Nel 2002, un incidente d’auto aveva lasciato Zsa Zsa Gabor parzialmente paralizzata. Un procedimento giudiziario contro la sua parrucchiera, che era alla guida dell’auto, le aveva accordato un rimborso danni milionario.
Da allora il declino fisico è stato progressivo. Nel 2005 era stata ricoverata per un attacco cerebrale, nel 2010 per un intervento all’anca a seguito di una caduta, nel 2011 le era stata parzialmente amputata una gamba e in seguito vi era stato un peggioramento dei problemi cardiaci e polmonari. Per riuscire a pagare le spese mediche, Zsa Zsa Gabor aveva dovuto vendere la lussuosa villa di Bel Air.