Viale Castagnola – Addio ippocastani, è in arrivo il bagolaro

micheleIl tono di voce dell’on. Michele Bertini, vice Sindaco,  non lasciava spazio a dubbi. Dopo 5 secondi (al massimo) era chiaro a tutti che la sorte degli ippocastani di viale Castagnola, nobili e vecchi di 140 anni, era segnata: verranno tagliati, e già nel corso delle correnti festività.

Bisogna dire che il Municipio non ha deciso a cuor leggero, dell’abbattimento degli alberi secolari si parlava da tempo; si erano manifestate opposizioni e ci si era limitati al minimo indispensabile. Alla fine hanno prevalso le ragioni della sicurezza: l’apparato radicale di molte piante era compromesso e ancora durante il mese di ottobre si era verificato un incidente, rimasto per fortuna senza conseguenze.

L’albero che sostituirà gli ippocastani si chiama Celtis Australis o bagolaro. È particolarmente adatto all’uopo grazie al suo potente apparato radicale. Il costo dell’opera si situa tra  2,5 e i 3 milioni, compresi interventi sul manto stradale, ecc.