A Campione d’Italia si festeggia il Capodanno Russo – 13 gennaio 2017

Uno spettacolo da non perdere al Casinò di Campione d’Italia.

C’è molto fermento per questo evento che si terrà presso il Casinò di Campione d’Italia. Si tratterà di un Gala esclusivo mirato a sorprendere, che comprende:

– uno show spettacolare, presentato da Julie Arlin e Manuel Bianchi, con artisti di fama internazionale quali la celebre soprano Olga Romanko, il violoncellista Maxim Beitan, l’Orchestra Opera Viva diretta dal Maestro Andrea Cupia, il corpo di ballo Paris Show Bizz, la sfilata di pellicce di lusso Collini Furs. Il programma è letteralmente esplosivo!

romankoOlga Romanko in concerto al LAC

– sponsor di primo livello tra cui: Audemars Piguet (watches), Wetag Consulting (real estate), Kessel (automotive), PKB (finance), Provasi (luxury interiors), Exclusive Luxury Group (art dealers), Collini Furs (fashion), Air-Dynamic (luxury travels);

– una selezione di opere di Andy Warhol a fare da splendida cornice alla serata;

– un fine sociale: parte del ricavato sarà infatti devoluto in beneficenza a favore della Fondazione Nuovo Fiore in Africa, i cui vertici saranno presenti all’evento. Anche Matteo Pelli ha riservato una sorpresa per tutti gli ospiti;

– la condivisione mediante diversi Media Partner di alto livello tra cui Ticino Welcome e Ozero Komo.

Saranno presenti diverse personalità del tessuto socio-economico e personaggi dello spettacolo tra cui Vera Atyushkina, l’unica ex-velina russa.

Tutti i dettagli e gli aggiornamenti sul sito web dedicato all’evento: www.russian-newyear.com  Alla sezione ‘Tickets’ del sito si troveranno tutte le informazioni sull’acquisto dei biglietti. Per chi volesse prenotare direttamente, contattare il numero +41 79 103 49 99.

Presentato da Garbo Management SA, azienda svizzera leader nell’organizzazione di eventi, in collaborazione con la fondazione International Art & Culture Foundation IAC, l’appuntamento è a partire dalle 19:30 al 9° piano (Salone delle Feste) del Casinò di Campione d’Italia.