L’incredibile galassia Gasperini – Ghisletta, per la terza volta, interroga il CdS

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE

Con la presente interrogazione rinnovo le richieste dell’interrogazione del 11 marzo 2016 al Consiglio di Stato, in particolare ribadendo la richiesta a sapere se non ritiene giunto il momento di regolamentare le “attività di dolce morte” in Ticino, per tutelare le persone che vi si rivolgono.

In effetti abbiamo notizie dai media di nuove “attività di dolce morte” previste a Chiasso:

  • palazzina di Corso San Gottardo in zona residenziale attorno al quale è nato il caso che sarebbe riconducibile alla LL Exit (in precedenza Liberty Life), la cui presidente è Mariangela Gasperini (membro Ierardi Giuseppe), società che risulta radiata in quanto trasferitasi a Delémont in data 8.9.2016
  • stabile di Via dei Pedroni 3.

Domande supplementari al lodevole Consiglio di Stato:
1. Chi opera dietro le due strutture sopracitate?
2. Quante sono in totale in Ticino e dove sono situate?

Raoul Ghisletta, deputato