“Dj Fabo hai sbagliato!” – Gabrio Cristaldi

Gabrio Cristaldi ha creato su Facebook il Gruppo pubblico “Dj Fabo hai sbagliato!”

Ticinolive pubblica questo post come puro documento, senza esprimere su di esso alcun giudizio.

* * *

Ho creato questo gruppo per far conoscere a tutti quello che si prova a stare come Fabo.

È successo anche a me come quasi a tutti i tetraplegici… A distanza di due anni dall’incidente di voler morire! Ricordo che ne parlai con i medici Dell’ospedale svizzero dove stavo e loro mi dissero che era possibile contattando una organizzazione chiamata exit… Il giorno stesso li contattai e mi iscrissi alla loro pagina Web, di seguito feci la richiesta per ottenere assistenza da parte loro, mi risposero che non essendo io cittadino svizzero non potevo partecipare al loro programma di aiuto alla morte. Ora a quattro anni dall’incidente e a due anni dal tentativo di iscrizione a Exit sono felice di non essere stato accettato. In questi due anni infatti ho fatto tante di quelle cose che nemmeno potete immaginare… Tra cui la più bella sposarmi. Ho visto le immagini di Fabo. E non stava così male dato che chiudeva le mani e riusciva a utilizzare lo standing tra l’altro nella versione più difficile. Era in grado di ascoltare la musica di mangiare di parlare probabilmente di fare figli cosa che solitamente è possibile per tutti i tetraplegici e soprattutto era al secondo anno dove ancora ci sono margini di miglioramento… E non dimentichiamoci che domani potrebbero trovare la soluzione e permettere a tutti quelli che stanno come noi di tornare a fare una vita normale, lo so è solo ipotesi ma c’è!

Sono molto arrabbiato perché chi gli stava intorno non lo ha aiutato a non prendere quella decisione e forse lo ha spinto a farlo perché qualcuno lo ha addirittura accompagnato a fare quel gesto estremo… Forse non sapendo che quando stai ancora al secondo anno dall’incidente non sei perfettamente lucido e non puoi quindi fare una scelta così importante! Un’altra cosa che e mancata al dj e di stare insieme a persone che stanno come lui o anche peggio… Io ho chiamato due giornalisti ieri per cercare di farmi mettere in contatto con lui e parlargli da pari a pari ma non ci sono riuscito e questo purtroppo mi fa sentire in colpa

Mi dispiace che hai fatto questa scelta ma ti assicuro che è stata sbagliata.

Gabrio Cristaldi