Berna: annullata la manifestazione a favore della democarazia diretta

Annullata la manifestazione contro la mancata applicazione dell’iniziativa sull’immigrazione di massa che si sarebbe dovuta svolgere il 18 marzo a Berna.

Bluewin riporta: ”Il comitato intendeva scendere in piazza a sostegno della democrazia diretta e dell’indipendenza della Svizzera, dopo che il parlamento ha dato applicazione all’iniziativa sull’immigrazione di massa secondo una formula che a suo parere non rispetta la volontà popolare”.

La decisione è stata presa dagli organizzatori la settimana scorsa in seguito alle minacce ricevute dagli ambienti di estrema sinistra; erano infatti attese delle contro-dimostrazioni che rischiavano di mettere a repentaglio l’incolumità dei manifestanti.

L’UDC ha ritenuto saggio e degno di lode il senso di responsabilità degli organizzatori mentre si è espresso negativamente contro la poca volontà del governo di sinistra di Berna di imporre ordine ai potenziali contro-manifestanti.