Il Museo Hesse di Montagnola compie 20 anni

Nell’aprile del 1997, l’artista-editore Jean Olaniszyn affittò con le sue Edizioni ELR la Torre Camuzzi per farne oltre alla propria sede, la sede del Museo Hermann Hesse inaugurato ufficialmente il 2 luglio 1997 dal Presidente del Governo del Canton Ticino, il compianto on. Giuseppe Buffi.

La Torre Camuzzi di Montagnola, sede del Museo Hermann Hesse

Così iniziò il percorso culturale del Museo Hermann Hesse di Montagnola ideato e fondato da Jean Olaniszyn con la partecipazione di Heiner Hesse (1909-2003), che quest’anno festeggia il 20° anniversario: 1997-2017

La creazione del museo è stata resa possibile per la capacità e lungimiranza dell’artista-editore Jean Olaniszyn, il quale grazie ai finanziamenti dei suoi sponsor, a cominciare dalla sua famiglia, ha fondato un museo a Montagnola realizzando anche un sogno dei figli di Hermann Hesse, Heiner (1909-2003) e Bruno (1905-1999), quest’ultimo (allievo di Cuno Amiet, che lo aveva anche adottato) pittore acquarellista con molti soggiorni in Ticino, dove dipingeva insieme al suo celebre padre.