Tragedia a Diavolezza: tre morti in seguito ad un incidente aereo

Una tragedia si è consumata ieri in mattinata nella zona di Diavolezza, in Val Bernina, dove un piccolo velivolo Piper PA-28 è precipitato con a bordo alcuni giovani membri di una colonia giovanile. I morti sono tre, il pilota e due ragazzi di 14 anni mentre un’altra ragazza di 17 anni si trova all’ospedale con ferite gravi. Tutti i passeggeri e il pilota erano di nazionalità svizzera.

La colonia nell’ambito della quale si è svolto il volo è organizzata dall’Aero-Club della Svizzera e la procura federale ha aperto un’inchiesta per far luce su tutti i dettagli della tragedia.

Secondo alcune testimonianze, il pilota aveva molta esperienza ed era membro del gruppo di Alta Engadina, mentre la colonia giovanile per gli amanti degli aerei si svolge da anni e prevede brevi voli dimostrativi di circa 25 minuti. L’itinerario si decide solitamente in base alla meteo e l’aereo era stato revisionato in luglio, dunque non sembra ci fossero delle irregolarità.

Per gli altri partecipanti alla colonia è stato predisposto l’aiuto psicologico da parte di un care-team e inoltre in serata ha avuto luogo una celebrazione su richiesta dei ragazzi. Il campus come previsto terminerà domani.