L’Italiano s’impara vincendo… un ritratto! L’artista Ottavio Mangiarini all’EXPO di Astana

Prima ha ritratto la ballerina Franca Nouvion

poi il vincitore tra i bambini. L’artista italiano Ottavio Mangiarini, presente all’EXPO di Astana con le sue opere di ritratti e tele giganti, ha inventato un modo simpatico e creativo per avvicinare la lingua italiana ai bambini di tutto il mondo!

Racconta l’Artista Ottavio Mangiarini: “Ritrarre Franca è stato molto piacevole: Mi ha raccontato del suo passato di ballerina e delle sue origini francesi.

 

 

 

 

 

 

 

 

Insieme abbiamo coinvolto una classe di bambini incuriositi da quello che stavamo facendo e abbiamo deciso di coinvolgerli. Visto che erano in molti abbiamo deciso di scegliere “giocando”.

Tra quelli presenti chi fosse stato in grado di dire una frase in italiano, avrebbe vinto.

Il vincitore, il piccolo Ali, ha avuto in premio il suo ritratto. Ovviamente l’arte per me ha una valenza propedeutica che può aiutare anche i più piccoli ad avvicinarsi al mondo della creatività.”

testo raccolto da Chantal Fantuzzi