È morto Carlo Pedretti, il superesperto di Leonardo da Vinci

Si è spento ieri a Lamporecchio, novantenne, il professor Carlo Pedretti, eminente storico dell’arte, considerato uno dei maggiori esperti della vita e delle opere di Leonardo da Vinci.

Era professore emerito di storia dell’arte italiana e titolare della cattedra di studi su Leonardo presso l’Università della California a Los Angeles, dove dirigeva il Centro Hammer di Studi Vinciani con sede italiana presso Urbino. Autore di oltre quaranta libri e cinquecento fra saggi, articoli in varie lingue sui molteplici aspetti della sua specializzazione, era membro della commissione ministeriale per l’Edizione Nazionale dei Manoscritti e dei Disegni di Leonardo da Vinci.

* * *

Jean Olaniszyn ha pubblicato sulla sua pagina questo interessante ricordo.

Nel 2009, su iniziativa del direttore del Centro culturale il Rivellino LDV di Locarno Arminio Sciolli con la collaborazione dell’operatore culturale ed editore Jean Olaniszyn, la Dott. Tatiana Kustodieva del Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo e il Prof. Igor Zhuravkov della Fondazione Costantino di San Pietroburgo, hanno potuto visionare, unitamente al Prof. Carlo Pedretti (uno dei massimi esperti di Leonardo da Vinci), il dipinto “Monna Vanna” custodito al Museo cantonale d’arte di Lugano.

Immagine:

Il Prof. Igor Zhuravkov della Fondazione Costantino di San Pietroburgo (sulla sinistra) e il Prof. Carlo Pedretti, con il dipinto “Monna Vanna” attribuito al Salai, allievo prediletto di Leonardo da Vinci.

Lugano, Museo cantonale d’arte, 26 ottobre 2009 (Foto archivio edizioni ELR/LDV).