No Billag – La composizione del Comitato d’iniziativa Ticino – Una riflessione ovvia (ma non inutile)

Ecco il Comitato, che qualcuno ha chiamato (affettuosamente) “Quattro gatti”.

Alain Bühler, Co-Presidente No Billag Ticino, Vicepresidente del comitato nazionale
Lorenzo Quadri, Co-Presidente No Billag Ticino, Consigliere nazionale Lega dei Ticinesi
Antonella Bignasca
Boris Bignasca, Granconsigliere Lega dei Ticinesi
Iris Canonica
Carlo Danzi
Battista Ghiggia
Lara Filippini, Granconsigliera UDC
Eros Nicola Mellini, Segretario cantonale UDC
Paolo Camillo Minotti
Paolo Pamini, Granconsigliere AL
Massimiliano Robbiani, Granconsigliere Lega dei Ticinesi

Facciamoci una domanda. Se la cruciale votazione del 4 marzo 2018 si giocasse sul piano dell’ufficialità politica (intendendo con ciò l’insieme delle personalità che occupano cariche di vario genere, grandi o piccole) quale potrebbe essere il risultato della votazione? 90 a 10 ? 95 a 5 ?

In realtà i sondaggi indicano un sostanziale fifty-fifty tra promotori e oppositori, tra il Sì e il No. Quanti sono i PLR e i PPD nel Comitato? Zero. Ma ben difficilmente sarà nulla la percentuale di elettori PLR o PPD pronta a votare Sì. In certi casi bisogna sapersi “defilare”. La politica è anche questo (non una delle sue caratteristiche più nobili).

Vale forse la pena di citare un rapido botta e risposta tratto dall’intervista di Ticinolive, pubblicata oggi, all’avvocato Battista Ghiggia.

De Maria  Ci sono degli esponenti politici o culturali (le proibisco di farne i nomi!) che, pur favorevoli al Sì, non osano metter fuori la testa?

Ghiggia  Tanti ed eccellenti. E non solo a destra o al centro.