Nepal, si schianta aereo con 71 persone a bordo, almeno 50 morti

Un aereo della compagnia bengalese US-Bangla Airlines, con a bordo 71 persone, partito dal Bangladesh per atterrare a Kathmandu, si è schiantato stamane in prossimità dell’atterraggio su un campo da calcio. Fino ad ora sono stati recuperati 20 cadaveri, mentre solo 13 persone sarebbero ferite ma non gravi, come dichiarato dai medici operanti sul posto. Come riportato da India Today, il Premier Nath Thakur ha detto che si starebbe “cercando di estinguere l’incendio e soccorrere i passeggeri”, previa anche il taglio del veivolo, per estrarre gli ultimi superstiti.

L’aereo, un Bombardier Dash Q-400, configurato per trasportare un massimo di 78 passeggeri, avrebbe sbandato poco prima dell’atterraggio, precipitando nella peggiore delle conclusioni.