“C’è la reale possibilità che i bilanci del LASA vengano depositati?” – La domanda assilla Fumasoli, Buri e Ducry

INTERPELLANZA 

A quanto abbiamo sentito la situazione finanziaria di Lugano Airport SA (LASA) sembra infatti compromessa, fino al punto di richiedere al Municipio di Lugano la postergazione dei crediti. Ricordiamo che più volte, sia da parte del Cda del LASA, che da parte del Municipio, siamo sempre stati rassicurati sulle condizioni finanziarie del LASA.

Per non trovarci sorpresi leggendo un qualche articolo di giornale, dove viene mostrata la problematica del LASA, ci permettiamo di chiedere quanto segue:

1. Chi sono i debitori e a quanto ammonta la loro cifra scoperta, ad oggi, da parte di Lugano Airport?

2. C’è la reale possibilità che i bilanci vengano depositati?

3. Il Municipio ha intenzione di soccorrere e di sanare la situazione?

4. Perché il Municipio, nonostante precise istruzioni da parte della Commissione della Gestione, non ha ancora interpellato il Cantone per verificare l’intenzione di sostenere finanziariamente questo oggetto di importanza cantonale, attraverso investimenti mirati, e coperture di costi di gestione, laddove politicamente opportuno?

Demis Fumasoli PC, Simona Buri PS, Jacques Ducry (indip.)

* * *

Il presidente del CdA di Lugano Airport avv. Emilio Bianchi ha rilasciato una dichiarazione ufficiale, affermando che la Società è attualmente in grado di far fronte a tutti i suoi impegni.