Grave incidente nei Grigioni, muore una bimba di 9 mesi.

Un tragico epilogo per il grave incidente stradale avvenuto mercoledì pomeriggio sulla A2 all’altezza dell’uscita autostradale di Lostallo, comune del Cantone Grigioni, poco dopo le 15.30.

Tutte le otto persone appartenenti ad un unico nucleo familiare residente nel Cantone San Gallo, sono rimaste ferite. Niente da fare purtroppo per una bambina di soli 9 mesi che è deceduta ieri sera all’ospedale Civico di Lugano, a causa delle gravissime ferite riportate, poco dopo il suo ricovero dopo essere stata trasportata d’urgenza in elicottero dalla REGA.

Gli altri occupanti sono ricoverati attualmente all’ospedale di Bellinzona. Secondo la RSI – notizia da confermare –  si tratterebbe di una famiglia di origine eritrea.

Il furgone (minibus) su cui viaggiavano l’autista con la moglie insieme ai loro tre figli, oltre alla sorella dell’autista con i suoi due figli, ha cominciato a sbandare improvvisamente uscendo dalla carreggiata sulla destra andando ad infrangere la protezione per poi ribaltarsi nel prato adiacente alcune volte prima di fermarsi sul tetto.

Sul posto sono intervenuti i pompieri della Bassa Mesolcina, i soccorritori del SAM (GR), della Croce Verde di Bellinzona e del SALVA oltre appunto ad un elicottero della REGA.

Non molto lontano dal luogo dell’incidente, a San Vittore, una settimana fa un altro incidente aveva coinvolto un automobilista che viaggiava in autostrada. Questa volta per la presenza di cervi che l’attraversavano.

Le cause dell’incidente di ieri sono ancora da accertare e la polizia grigionese che ha avviato un’indagine, sta cercando testimoni per chiarire cosa sia successo.