Il principino di Cambridge é stato battezzato, e benedetto con l’acqua del Giordano

Battesimo per il terzogenito dei duchi di Cambridge, gli ormai iconici William e Kate, che hanno portato all’altare il piccolo Louis Charles Arthur, affinché l’Arcivescovo di Canterbury, come da tradizione, lo benedicesse aspergendogli la fronte d’infante con l’acqua del Fiume Giordano.

Kate Middleton opta ancora una volta per il look floreale e total white, rievocando una bellezza novecentesca. Piccole rughe solcano il volto smagrito, provato dalle tre gravidanze, nonostante le innumerevoli agiatezze reali, ma non ne intaccano la finezza e l’eleganza.

La famiglia si presenta al battesimo al completo, o quasi: i grandi assenti sono infatti la regina Elisabetta e il principe Filippo, che hanno deciso di lasciare la scena si ”giovani”. Papà William tiene per mano i già grandicelli George e Charlotte, dietro di loro sovvengono Harry e la novella sposa Meghan, più casual che regali. 

Aprono la scena Carlo e Camilla, anche se il protagonista è il tranquillo e dormiente principino, inamidato in una veste eguale a quella del 1841 che la regina Vittoria frce confezionare per la sua primogenita.