Due incidenti aerei nella giornata di sabato: 24 vittime

(Foto: Polizia cantonale grigionese)

 

Un incidente aereo è avvenuto sabato pomeriggio attorno alle 17 nella zona del Piz Segnas, nella Surselva. Purtroppo non ci sono stati sopravvissuti, i 17 passeggeri e i 3 membri dell’equipaggio sono morti nello schianto. Il recupero dei corpi e ancora in corso e per identificarli tutti ci vorranno dei giorni.

17 svizzeri e quattro austriaci erano partitti da Magadino alle 16.10 di sabato con lo scopo di fare una gita con volo panoramico organizzato dall’associazione Ju-Air. Secondo la RSI si trattava di un gruppo eterogeneo, di persone che non si conoscevano. Avevano pranzato in un grotto nel Mendrisiotto per poi recarsi più a nord a visitare il mercato di Porlezza. Erano compresi anche il pernottamento in un hotel di Lugano e gita panoramica tra la Svizzera e l’Italia. Lo schianto è avvenuto a 2540 metri di altezza, sopra Flims, nei Grigioni. Sul luogo dell’incidente è intervenuto la Rega ma anche tre elicotteri civili e numerosi altri soccorritori.

 

 

Il velivolo, Ju 52,  era un aereo d’epoca, costruito negli anni Trenta con scopi sia civili che militari. La Confederazione ne aveva acquistati tre nel 1939 e li usò come velivoli di trasporto fino al 1981 da quando sono appunto usati per voli panoramici. Non era raro che l’aereo soprannominato “Tante Ju” si notasse nei cieli, soprattutto per la sua caratteristica, lenta velocità di crociera.

La possibile causa dell’incidente è un’avaria a una dei tre motori dell’aereo. Non ci sono state comunicazioni radio tra la torre di controllo e i piloti dello Ju 52, dunque probabilmente non hanno semplicemente avuto tempo di far sapere quello che stava succedendo prima che il dramma avvenisse. Il SonntagsBlick ha inoltre avanzato l’ipotesi che il caldo di questi giorni potrebbe aver contribuito all’incidente. Essendo l’aria più rarefatta a causa delle temperature, potrebbe aver compromesso le prestazioni del velivolo.

È stato un weekend nero per l’aviazione svizzera, in quanto altre quattro persone hanno perso la vita in un incidente aereo a Hergeswil (NW). Si trattava di un’intera famiglia composta da genitori e due figli in viaggio dall’aerodromo di Kägiswil verso la Francia. Lo schianto è avvenuto attorno alle 9.50 di sabato mattina in una  zona boscosa della regione di Renggpass e non ha lasciato scampo alle quattro vittime.

Per chiarire le dinamiche dei due incidenti il Ministero pubblico lavora attivamente con il Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza.