16.693 cittadini ticinesi dicono Sì all’autonomia del Cardiocentro

ll Gruppo Grazie Cardiocentro ha ricevuto stamane comunicazione dalla Cancelleria dello Stato circa la riuscita dell’iniziativa popolare lanciata all’inizio del mese di settembre.

Il 5 novembre erano state consegnate a Bellinzona oltre 14’500 firme. Tuttavia il conteggio finale ammonta a 16’693 firme valide, risultato che i promotori definiscono “emozionante”.

L’iniziativa è un progetto fondato su quattro punti fondamentali: “il rispetto degli accordi firmati vent’anni fa; il rafforzamento della partnership con l’EOC, attraverso la condivisione della governance; la tutela e la valorizzazione del personale; la necessità di salvaguardare l’autonomia e l’indipendenza che hanno consentito all’ospedale del cuore di affermarsi a livello nazionale ed internazionale e di fornire ai pazienti cure di prima qualità, uguali a quelle di cui beneficiano i cittadini di oltre Gottardo.”