Nutellah, la Nutella Halal è “idonea” per gli islamici, viah libera al marchio halal

Cibi halal, ovvero leciti, permessi dal profeta Maometto. Tendenza interessante, quella che vede gli islamici consumatori sempre più attenti dei prodotti italiani del libero mercato: anche la Nutella rientra tra questi, come Kinder Bueno e ovetti di cioccolata, ha ottenuto il marchio islamico-certificato.

Si calcola che i cibi halal hanno valutato 1,3 miliardi di dollari nel 2018.

halal significa sia “senza carne di maiale”, alimento proibito dalla religione islamica, ma, per quanto riguarda incece tutte le altre carni, significa “di animale ucciso tramite la macellazione rituale islamica.”