I misteri del PLRT

Sono stati notati i patemi d’animo di due noti esponenti radicali, Dick Marty Diego Scacchi, per le sorti pericolanti del Parito socialista, che è abbastanza vicino a perdere il suo seggio in Consiglio di Stato (cfr. il primo sondaggio Pisani).

Lanciarsi dunque in soccorso di Bertoli, o Bertoli-Mirante? È un bel problema, perché ciò significherebbe lavorare per negare al PLRT il desideratissimo raddoppio. La lista Lega-UDC è fuori portata e l’unica possibilità concreta sta nel sottrarre il seggio al PS. Dick e Diego, questa è la dura realtà. Al cuore non si comanda, tutti gli innamorati lo sanno, ma siete pronti a danneggiare il vostro stesso partito?

La Lega dal canto suo deve temere il raddoppio del PLRT come la peste. Anche un raddoppio in subordine, cioè in seconda posizione. Perché? Perché avrebbe un significato psicologico forte e sarebbe interpretato come un’inversione di tendenza!

La psicologia è tutto in politica? Naturalmente no… solo un buon 60 %.