Fulminea (e saggia) decisione del Municipio: la Croce resta dov’è fino al 22 settembre!

Ore 15. Un amico solerte ci aveva mandato la notizia sullo smartphone e, situazione ancor più favorevole, avevamo davanti a noi il Sindaco, cui chiedere conferma. “È vero?” “Sì” (con un sorriso).

Diciamo subito che il Municipio ha preso la miglior decisione possibile, e l’ha presa in fretta. La vicenda si stava rapidamente avvelenando e c’era il rischio che certe liti (che non bisogna esser troppo vecchi per ricordare) sfociassero in un regolamento di conti.

L’Esecutivo argomenta così: poiché il MASI non si oppone e poiché Riccardo Braglia lo desidera, la Croce “Luce Divina” di Helidon Xhixha rimane sul sagrato della chiesa degli Angioli fino al 22 settembre.

Tutti felici, allora? Questo non è sicuro. Ma il Municipio ragionevolmente si aspetta che le polemiche e le disfide verbali si plachino.