Rapina a Monteggio e fuga oltre confine. Ritrovato in Italia il furgone con l’autista sequestrato

La Polizia cantonale comunica che in relazione alla rapina a un furgone di una ditta di trasporto valori, avvenuta oggi poco dopo le 9 a Molinazzo di Monteggio, sono entrati in azione almeno 4 rapinatori armati.

Stando ad una prima ricostruzione, un rapinatore ha minacciato con un’arma l’autista mentre stava caricando il furgone e ne è nata una colluttazione. Un secondo autore si è nel frattempo impossessato del furgone. Sono poi fuggiti con dei veicoli, tra cui il furgone porta valori con a bordo pure l’autista, in direzione del confine.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale. Subito è scattato il dispositivo di ricerca in collaborazione con le Guardie di confine e le polizie comunali nonché le forze di polizia italiane.

Nel frattempo, è stato ritrovato in Italia, poco prima di mezzogiorno, il furgone portavalori preso d’assalto questa mattina con a bordo l’autista che, si legge, non ha riportato lesioni anche se scosso dall’accaduto. La refurtiva, invece, non è ancora stata quantificata. I malviventi sono ancora a piede libero.

Immagine di copertina: Wiki commons (Sandstein)