“Non abbiamo MAI avvicinato Mattei per fare alleanze” – Dura smentita del presidente Dadò

IL PPD NON HA MAI AVVICINATO GERMANO MATTEI NÉ TANTOMENO PENSATO DI FARE ALLEANZE

In relazione al comunicato stampa inveritiero di Montagnaviva (v. Ticinolive) è necessaria una precisazione:

la dirigenza, presidente, vice presidenti , membri dell’ufficio presidenziale del Partito Popolare Democratico non hanno MAI avvicinato Mattei e neppure hanno MAI pensato di chiedergli di fare alleanze o congiunzioni.

Mattei non ha avuto nessun ruolo nelle trattative di congiunzione delle liste, né con il PLR né con i Verdi Liberali.

Se il signor Mattei ne avesse parlato casualmente con qualche aderente in giro per la Svizzera o in Ticino, questo non ha alcun significato concreto e non coinvolge il Partito.

Spiace constatare come per l’ennesima volta il signor Germano Mattei sfrutti ogni pretesto pur di recuperare un po’ di visibilità.

Fiorenzo Dadò, presidente del PPD

* * *

A questo punto, se Mattei dispone di qualche prova di ciò che afferma, farebbe bene ad esibirla.

* * *

Per completezza pubblichiamo la replica di Germano Mattei apparsa nel pomeriggio.

“Il PPD non ha mai pensato ad alleanze con MontagnaViva”… interessante, il mentire è una prerogativa assai nota della Dirigenza pipidina. Chi sa parli degli almeno tre incontri intervenuti. Il nostro cristallino e onesto modo di agire non ha paragoni.

* * *

Noi, in assenza di elementi certi, sospendiamo il giudizio. 

Ci limitiamo a dire che, se anche fosse successo, non sarebbe la fine del mondo.

“Chi sa parli”. Noi non sappiamo, dunque non parliamo.