“È fondamentale mantenere o ripristinare i voli di linea su Zurigo e Ginevra” – il Municipio di Lugano

Lugano Airport

Il Municipio di Lugano, nella sua seduta odierna, ha preso atto del comunicato stampa diramato ieri dal CdA di LASA e ne condivide il contenuto. L’aeroporto di Lugano-Agno assicura un trasporto di pubblica utilità, malgrado le attuali difficoltà, e funge da catalizzatore di attività economiche importanti per Lugano e l’intera regione; non da ultimo, è un elemento rilevante per lo sviluppo del settore turistico e congressuale.

Per queste ragioni si ritiene fondamentale e strategico mantenere e rispettivamente ripristinare i voli di linea su Zurigo e Ginevra. La presenza dello scalo luganese ha un impatto sul tessuto socio-economico sia per la creazione di occupazione (1665 impieghi nel 2017 suddivisi fra diretti e indiretti) sia per il valore aggiunto (195 milioni di franchi nel 2017). L’Esecutivo ha quindi chiesto a LASA un resoconto dei contatti avuti con Swiss, FFS e Zimex e un completamento del rapporto del Centro di Competenza per l’Aviazione dell’Università di San Gallo che consideri lo scenario con la sola aviazione generale (senza voli di linea) e la scuola di volo, con la partecipazione dei privati.

In considerazione di quanto sopra, e dell’imminente licenziamento del Messaggio governativo da parte del Cantone, il Municipio valuterà l’opportunità e la necessità di aggiornare il Messaggio municipale pendente in Commissione della Gestione.

Il Municipio ha deciso inoltre di promuovere un incontro tra Esecutivo, CdA di LASA e Commissione della Gestione.

Municipio di Lugano