Lugano Airport, la fine delle illusioni – A Karin Valenzano Rossi (arrabbiata) il Pensiero del giorno

La fine delle illusioni. Il brusco risveglio

“Tristezza, amarezza e anche una punta di rabbia nel vedere avverarsi quello che era prevedibile succedesse senza che chi di dovere abbia fatto quanto necessario per avere pronto un piano B. Invece i responsabili si sono ostinati a sperare in scenari irrealizzabili a fronte di chiari segnali di segno opposto, illudendo soprattutto chi di questo scalo vive, come i lavoratori a cui va un sostegno collettivo. Ora speriamo che il CdA, LASA e il Municipio sappiano almeno reagire in fretta per trovare subito con i privati un accordo per il mantenimento almeno dell’aviazione generale. O qualcuno pensa ancora che si possa solo sognare e sperare?”

Karin Valenzano Rossi, candidata PLR al Consiglio nazionale

NOTA. Non disponiamo di foto che mostrino Karin arrabbiata.