Elezioni federali: l’avvocato Gianluca Padlina fa ricorso

Il Corriere del Ticino riporta che  in seguito alle elezioni federali dello scorso 17 novembre l’avvocato Gianluca Padlina ha presentato un ricorso presso il Tribunale amministrativo cantonale riguardante la spedizione del materiale di voto da parte dei Comuni. “È un ricorso cautelativo al TRAM, occorre fare piena chiarezza, se qualcosa nella trasmissione del materiale di voto agli elettori all’estero non ha funzionato va comunicato pubblicamente, e mi attendo da parte dei Comuni piena e totale trasparenza” ha dichiarato l’avvocato.

Gianluca Padlina è presidente dell’Ordine degli Avvocati e consigliere comunale PPD (capogruppo) a Mendrisio.