“I rosso-verdi, accecati da un’ottusità imbarazzante…” – Pensiero del giorno, di Andrea Censi

ANDREA CENSI  Siamo riusciti sia in Gran Consiglio che in Consiglio Comunale a far prevalere la ragione e votare un credito per salvare una struttura strategicamente fondamentale per il nostro Cantone (il campo di patate🥔 Verdi e socialisti lo facciano pure nei loro giardini!). Ora, se dovesse riuscire la raccolta firme dei rosso-verdi (accecati da un’ottusità imbarazzante), sarà il popolo a dover decidere sul futuro del nostro aeroporto cantonale. Personalmente sono fiducioso che la ragione prevarrà fra i ticinesi, che regionalismi e facili slogan elettorali lascino il tempo che trovano. Io mi batto per un Ticino unito, lungimirante, che non si accontenti d’essere una periferia zurighese/milanese, ma che abbia una visione a lungo termine, che abbia coraggio d’investire nel futuro e che creda in se stesso!

* * *

Abbiamo trovato in un social questo pensiero, che segnaliamo ai nostri lettori, senza prendere posizione in un senso o nell’altro.