Isabelle Moret eletta alla presidenza del Consiglio Nazionale

Le Donne Liberali Radicali Ticinesi si rallegrano dell’elezione di Isabelle Moret, rappresentante del PLR Vaud e membro attivo delle Donne Liberali Svizzere, che con 193 voti su 198 schede valide oggi pomeriggio (ieri, red) è stata eletta prima cittadina del paese realizzando il miglior risultato della storia.

Isabelle Moret, consigliera nazionale dal dicembre 2006, è la prima donna vodese e la quattordicesima in assoluto a diventare presidente del Consiglio Nazionale. Si è occupata di numerosi settori dalla fiscalità agli affari legali, alla previdenza sociale, alla sanità pubblica, alla gestione, agli affari economici e alle istituzioni politiche.

Mari Luz Besomi-Candolfi, presidente DLRT