La tassa sul sacco arriva a Lugano (qualcuno aveva giurato che non sarebbe arrivata mai)

Il 1° gennaio 2020 a Lugano entrerà in vigore la tassa sul sacco.

Per gettare i rifiuti solidi urbani si potranno usare unicamente i sacchi ufficiali. Di colore rosso, i sacchi della Città sono acquistabili a partire dal 9 dicembre a Puntocittà e nei principali distributori di Lugano: Aldi, Brico, Coop, Coop City, Denner, Lidl, Manor, Migros e Piccadilly.

Le tariffe: 0.55 centesimi i sacchi da 17 litri, fr. 1.10 i sacchi da 35 litri, fr. 1.90 i sacchi da 60 litri e 3.45 i sacchi da 110 litri. L’entrata in vigore della tassa sul sacco sarà accompagnata da una campagna informativa a tappeto e dall’introduzione di diversi cambiamenti.

La campagna informativa
Entro il 13 dicembre arriverà, a tutti i fuochi di Lugano, una busta con un sacco dei rifiuti in omaggio, un opuscolo con tutto quello che c’è da sapere sulla tassa sul sacco e la raccolta dei rifiuti a Lugano e una cartolina con una panoramica dei servizi di raccolta separata presenti nel proprio quartiere di residenza.

Per l’occasione è stata aggiornata l’app (gratuita) Lugano servizi: dal 16 dicembre sarà arricchita di una sezione “rifiuti” pensata per facilitare i cittadini nella gestione della raccolta differenziata.