Joaquin Phoenix (Commodo, Joker) attore animalista, arrestato durante manifestazione

Joaquin Phoenix, Celebrity per aver interpretato il complesso personaggio di Joker (2019), per il quale concorre agli Oscar, nonché il “cattivo” nel Gladiatore (2004), è stato arrestato a Washington durante una manifestazione contro cambiamento climatico. Con lui erano presenti Jane Fonda (che già più volte era stata arrestata), Susan Sarandon e Martin Sheen. 

L’attore, in concorso per gli Oscar, è salito sul palco per prendere la parola contro il consumo di carne e latticini, causa prima del cambiamento climatico. Vegetariano convinto, l’attore è un attivista animalista e ambientalista, ai Globes ha recentemente chiesto (e ottenuto) che fosse servito unicamente cibo vegetariano, nella serata nella quale egli stesso ha vinto il Golden Globe 2020. Funghi e verdure, pregiato cibo…vegano. E il ringraziamento di Phoenix non si è fatto attendere: “Come prima cosa vorrei ringraziare l’Hollywood Foreign Press per aver riconosciuto il collegamento tra l’agricoltura animale e i cambiamenti climatici, è una mossa molto coraggiosa, rendere il menù di stasera a base vegetale. Non dobbiamo prendere un jet privato per o da Palm Spings tutte le volte, per piacere” poi ha ritirato il suo premio: Miglior Attore in un Film Drammatico.

La polizia americana ha confermato l’arresto di Phoenix, avvenuto secondo la legge 22-1307 del Distretto di Columbia. Il reato sarebbe quello di “affollamento, ostruzione e disturbo della quiete pubblica”, lo stesso per il quale Jane Fonda, alcuni mesi fa, per ben tre volte, è finita in galera.