Il referendum comunale è riuscito. Domani alle 11.15 saranno consegnate le firme

PS-Verdi-PC comunicano la riuscita del referendum comunale aeroporto e il deposito di una mozione per ricollocare il personale

* * *

(red) Siamo lieti che si vada alle urne perché solo il voto popolare può dare un esito soddisfacente a questa tormentata vicenda. Se i fautori della ricapitalizzazione vinceranno, non ci sarà più da discutere. Vox populi vox Dei.

* * *

(com) Le firme per la riuscita del referendum comunale necessarie per indire la votazione popolare sul credito per l’aeroporto di Lugano-Agno sono ampiamente state raggiunte in particolare grazie alle giornate di raccolta del 10 e 11 gennaio. Il numero esatto sarà reso noto domani in quanto vi sono ancora dei rientri oggi. PS-Verdi-PC ringraziano tutte le persone che hanno contribuito in modo attivo alla riuscita del referendum.

La consegna del referendum avverrà a Palazzo Civico a Lugano lunedì 13 gennaio alle ore 11.15.

Raoul Ghisletta, presidente PS Lugano

Nicola Schönenberger, responsabile Verdi Lugano

Edoardo Cappelletti, incaricato PC Lugano

* * *

MOZIONE

Per un piano di ricollocamento di tutto il personale senza lavoro o in esubero all’aeroporto di Lugano-Agno

del 12 gennaio 2020

Con la presente mozione chiediamo al Municipio di Lugano di presentare un messaggio per un piano di ricollocamento destinato a tutto il personale in esubero e a tutte le persone lasciate senza lavoro dalle aziende attive all’aeroporto di Lugano-Agno (LASA e aziende private) a seguito della crisi scatenata dall’abbandono dei voli di linea e dalle delocalizzazioni.

Hanno diritto al piano di ricollocamento le persone impiegate da LASA e da aziende private attive a Lugano-Agno, che erano alle loro dipendenze fino al 30.9.19.

Alla luce di quanto precede chiediamo di voler risolvere:

  1. La mozione è accolta
  2. Il Municipio è incaricato del seguito della procedura.