“Disonestà intellettuale” (il caso Azzolina) – Pensiero del giorno

Pixabay, immagine di repertorio

“Purtroppo questi fatti si moltiplicano. Chiaramente l’Italia non é l’unico paese europeo in cui alcuni ministri vengono “pizzicati” a copiare la tesi da documenti scientifici (senza citare le fonti). E’ capitato anche in Germania tempo fa. La differenza è che la signora tedesca beccata con le dita nella marmellata si dimise senza discutere. L’elegantemente vestita signora ministro Azzolina (dell’Istruzione!) contrattacca perdendo l’occasione di tenere la bocca chiusa.”

professor Francesco Russo, Parigi

* * *

Che cosa è successo? Leggere qui